CIAO GIAN LUIGI

Questa notte, nel suo letto, si è spento serenamente il nostro Presidente.
Ci aveva fatto credere di essere immortale.