candidati premi david di donatello 2021


Queste le candidature ai Premi David di Donatello 2021 dei film usciti dal 1˚ gennaio 2020 al 28 febbraio 2021, in ordine alfabetico, votate dal 1° al 15 marzo 2021 dai componenti la Giuria dell'Accademia e trasmesse ufficialmente dallo Studio Notarile Marco Papi.
MIGLIOR FILM
FAVOLACCE
Regia di: Fabio e Damiano D'INNOCENZO
Prodotto da: AGOSTINO SACCA' E GIUSEPPE SACCA' PER PEPITO PRODUZIONI CON RAI CINEMA - CON AMKA FILMS PRODUCTION - CON VISION DISTRIBUTION - CON QMI

vai alla scheda del film
C'era una volta una favola nera, ambientata nella provincia di Roma, tra la malinconica litoranea brutalmente costruita ed una campagna che è stata palude. Una piccola comunità di famiglie, i loro figli adolescenti, la scuola. Un mondo apparentemente normale dove silente cova il sadismo sottile dei padri, impercettibile ma inesorabile, la passività delle madri, l'indifferenza colpevole degli adulti. Ma soprattutto è la disperazione dei figli, diligenti e crudeli, incapaci di farsi ascoltare, che esplode in una rabbia sopita e scorre veloce verso la sconfitta di tutti.
HAMMAMET
Regia di: Gianni AMELIO
Prodotto da: Agostino SACCA' - Maria Grazia SACCA' - CON RAI CINEMA - IN ASSOCIAZIONE CON MINERVA PICTURES GROUP ED EVOLUTION PEOPLE

vai alla scheda del film
Hammamet riflette su uno spaccato scottante della nostra Storia recente. Sono passati vent'anni dalla morte di uno dei leader più discussi del Novecento italiano, e il suo nome, che una volta riempiva le cronache, è chiuso oggi in un silenzio assordante. Fa paura, scava dentro memorie oscure, viene rimosso senza appello. Basato su testimonianze reali, il film non vuole essere una cronaca fedele né un pamphlet militante. L'immaginazione può tradire i fatti "realmente accaduti" ma non la verità. La narrazione ha l'andamento di un thriller, si sviluppa su tre caratteri principali: il re caduto, la figlia che lotta per lui, e un terzo personaggio, un ragazzo misterioso, che si introduce nel loro mondo e cerca di scardinarlo dall'interno.
LE SORELLE MACALUSO
Regia di: Emma DANTE
Prodotto da: ROSAMONT - MINIMUM FAX MEDIA - RAI CINEMA

vai alla scheda del film
Maria, Pinuccia, Lia, Katia, Antonella. L'infanzia, l'età adulta e la vecchiaia di cinque sorelle nate e cresciute in un appartamento all'ultimo piano di una palazzina nella periferia di Palermo. Una casa che porta i segni del tempo che passa come chi ci è cresciuto e chi ancora ci abita. La storia di cinque donne, di una famiglia, di chi va via, di chi resta e di chi resiste.
MISS MARX
Regia di: Susanna NICCHIARELLI
Prodotto da: MARTA DONZELLI E GREGORIO PAONESSA PER VIVO FILM CON RAI CINEMA - JOSEPH ROUSCHOP E VALÉRIE BOURNONVILLE PER TARANTULA BELGIQUE

vai alla scheda del film
Brillante, colta, libera e appassionata, Eleanor è la figlia più piccola di Karl Marx: tra le prime donne ad avvicinare i temi del femminismo e del socialismo, partecipa alle lotte operaie, combatte per i diritti delle donne e l'abolizione del lavoro minorile. Quando, nel 1883, incontra Edward Aveling, la sua vita cambia per sempre, travolta da un amore appassionato ma dal destino tragico.
VOLEVO NASCONDERMI
Regia di: Giorgio DIRITTI
Prodotto da: Carlo DEGLI ESPOSTI - Nicola SERRA - CON RAI CINEMA

vai alla scheda del film
Toni, figlio di una emigrante italiana, respinto in Italia dalla Svizzera dove ha trascorso un'infanzia e un'adolescenza difficili, vive per anni in una capanna sul fiume senza mai cedere alla solitudine, al freddo e alla fame. L'incontro con lo scultore Renato Marino Mazzacurati è l'occasione per riavvicinarsi alla pittura, l'inizio di un riscatto in cui sente che l’arte è l'unico tramite per costruire la sua identità, la vera possibilità di farsi riconoscere e amare dal mondo. Toni, un uomo rachitico, brutto, sovente deriso, diventa il pittore immaginifico che dipinge tigri, gorilla e giaguari stando sulla sponda del Po.






MIGLIORE REGIA
FAVOLACCE
Regia di: Fabio e Damiano D'INNOCENZO
HAMMAMET
Regia di: Gianni AMELIO
LE SORELLE MACALUSO
Regia di: Emma DANTE
MISS MARX
Regia di: Susanna NICCHIARELLI
VOLEVO NASCONDERMI
Regia di: Giorgio DIRITTI






MIGLIORE REGISTA ESORDIENTE
I PREDATORI
Regia di: Pietro CASTELLITTO
MAGARI
Regia di: Ginevra ELKANN
NON ODIARE
Regia di: Mauro MANCINI
SUL PIÙ BELLO
Regia di: Alice FILIPPI
TOLO TOLO
Regia di: Luca MEDICI






MIGLIORE SCENEGGIATURA ORIGINALE
COSA SARÀ
Francesco BRUNI - in collaborazione con Kim ROSSI STUART
FAVOLACCE
Fabio e Damiano D'INNOCENZO
FIGLI
Mattia TORRE
I PREDATORI
Pietro CASTELLITTO
VOLEVO NASCONDERMI
Giorgio DIRITTI - Tania PEDRONI - con la collaborazione di Fredo VALLA






MIGLIORE SCENEGGIATURA NON ORIGINALE
ASSANDIRA
Salvatore MEREU
LACCI
Domenico STARNONE - Francesco PICCOLO - Daniele LUCHETTI
LASCIAMI ANDARE
Stefano MORDINI - Francesca MARCIANO - Luca INFASCELLI
LEI MI PARLA ANCORA
Pupi AVATI - Tommaso AVATI
LONTANO LONTANO
Marco PETTENELLO - Gianni DI GREGORIO






MIGLIOR PRODUTTORE
FAVOLACCE
Agostino SACCA' e Giuseppe SACCA' per PEPITO PRODUZIONI con RAI CINEMA - con AMKA FILMS PRODUCTION - CON VISION DISTRIBUTION - con QMI
I PREDATORI
Domenico PROCACCI e Laura PAOLUCCI per FANDANGO con RAI CINEMA
L'INCREDIBILE STORIA DELL'ISOLA DELLE ROSE
Matteo ROVERE
MISS MARX
Marta DONZELLI e Gregorio PAONESSA per VIVO FILM con RAI CINEMA - Joseph ROUSCHOP e Valérie BOURNONVILLE per TARANTULA BELGIQUE
VOLEVO NASCONDERMI
Carlo DEGLI ESPOSTI - Nicola SERRA - con RAI CINEMA






MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA
18 REGALI
Vittoria PUCCINI
FIGLI
Paola CORTELLESI
GLI ANNI PIÙ BELLI
Micaela RAMAZZOTTI
LA VITA DAVANTI A SÉ
Sophia LOREN
LACCI
Alba ROHRWACHER






MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA
COSA SARÀ
Kim ROSSI STUART
FIGLI
Valerio MASTANDREA
HAMMAMET
Pierfrancesco FAVINO
LEI MI PARLA ANCORA
Renato POZZETTO
VOLEVO NASCONDERMI
Elio GERMANO






MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA
18 REGALI
Benedetta PORCAROLI
FAVOLACCE
Barbara CHICHIARELLI
HAMMAMET
Claudia GERINI
L'INCREDIBILE STORIA DELL'ISOLA DELLE ROSE
Matilda DE ANGELIS
MAGARI
Alba ROHRWACHER






MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA
FAVOLACCE
Gabriel MONTESI
FAVOLACCE
Lino MUSELLA
HAMMAMET
Giuseppe CEDERNA
L'INCREDIBILE STORIA DELL'ISOLA DELLE ROSE
Fabrizio BENTIVOGLIO
LACCI
Silvio ORLANDO






MIGLIORE AUTORE DELLA FOTOGRAFIA
FAVOLACCE
Paolo CARNERA
HAMMAMET
Luan AMELIO UJKAJ
LE SORELLE MACALUSO
Gherardo GOSSI
MISS MARX
Crystel FOURNIER
PADRENOSTRO
Michele D'ATTANASIO
VOLEVO NASCONDERMI
Matteo COCCO








Sono presenti degli ex-aequo

MIGLIOR COMPOSITORE
HAMMAMET
Nicola PIOVANI
I PREDATORI
Niccolò CONTESSA
L'INCREDIBILE STORIA DELL'ISOLA DELLE ROSE
Michele BRAGA
MISS MARX
GATTO CILIEGIA CONTRO IL GRANDE FREDDO - DOWNTOWN BOYS
NON ODIARE
PIVIO & Aldo DE SCALZI
VOLEVO NASCONDERMI
Marco BISCARINI - Daniele FURLATI








Sono presenti degli ex-aequo

MIGLIORE CANZONE ORIGINALE
GLI ANNI PIÙ BELLI
Titolo: GLI ANNI PIU' BELLI
Musica di: Claudio BAGLIONI
Testi di: Claudio BAGLIONI
Interpretata da: Claudio BAGLIONI
LA VITA DAVANTI A SÉ
Titolo: IO Sì(Seen)
Musica di: Diane WARREN
Testi di: Diane WARREN - Laura PAUSINI - Niccolò AGLIARDI
Interpretata da: Laura PAUSINI
NON ODIARE
Titolo: MILES AWAY
Musica di: PIVIO & Aldo DE SCALZI
Testi di: Ginevra NERVI
Interpretata da: Ginevra NERVI
TOLO TOLO
Titolo: IMMIGRATO
Musica di: Luca MEDICI - Antonio IAMMARINO
Testi di: Luca MEDICI - Antonio IAMMARINO
Interpretata da: Luca MEDICI
VOLEVO NASCONDERMI
Titolo: INVISIBLE
Musica di: Marco BISCARINI
Testi di: Marco BISCARINI
Interpretata da: La Tarma






MIGLIORE SCENOGRAFIA
FAVOLACCE
Scenografo: Emita FRIGATO - Paola PERARO - Paolo BONFINI
Arredatore: Erika AVERSA
HAMMAMET
Scenografo: Giancarlo BASILI
Arredatore: Andrea CASTORINA
L'INCREDIBILE STORIA DELL'ISOLA DELLE ROSE
Scenografo: Tonino ZERA
Arredatore: Maria Grazia SCHIRRIPA
MISS MARX
Scenografo: Alessandro VANNUCCI - Igor GABRIEL
Arredatore: Fiorella CICOLINI
VOLEVO NASCONDERMI
Scenografo: Ludovica FERRARIO - Alessandra MURA
Arredatore: Paola ZAMAGNI






MIGLIORE COSTUMISTA
HAMMAMET
Maurizio MILLENOTTI
L'INCREDIBILE STORIA DELL'ISOLA DELLE ROSE
Nicoletta TARANTA
LE SORELLE MACALUSO
Vanessa SANNINO
MISS MARX
Massimo CANTINI PARRINI
VOLEVO NASCONDERMI
Ursula PATZAK






MIGLIORE TRUCCATORE
HAMMAMET
Truccatore: Luigi CIMINELLI
Truccatore prostetico o special make-up: Andrea LEANZA - Federica CASTELLI
L'INCREDIBILE STORIA DELL'ISOLA DELLE ROSE
Truccatore: Luigi ROCCHETTI
LE SORELLE MACALUSO
Truccatore: Valentina IANNUCCILLI
MISS MARX
Truccatore: Diego PRESTOPINO
VOLEVO NASCONDERMI
Truccatore: Giuseppe DESIATO
Truccatore prostetico o special make-up: Lorenzo TAMBURINI






MIGLIOR ACCONCIATORE
FAVOLACCE
Daniele FIORI
HAMMAMET
Massimiliano DURANTI
LE SORELLE MACALUSO
Aldina GOVERNATORI
MISS MARX
Domingo SANTORO
VOLEVO NASCONDERMI
Aldo SIGNORETTI






MIGLIORE MONTATORE
FAVOLACCE
Esmeralda CALABRIA
FIGLI
Giogio' FRANCHINI
HAMMAMET
Simona PAGGI
L'INCREDIBILE STORIA DELL'ISOLA DELLE ROSE
Gianni VEZZOSI
VOLEVO NASCONDERMI
Paolo COTTIGNOLA - Giorgio DIRITTI






MIGLIOR SUONO
FAVOLACCE
Presa diretta: Marc THILL
Microfonista: Edgar IACOLENNA
Montaggio: Fabio PAGOTTO
Creazione suoni: Simone CHIOSSI
Mix: Maxence CIEKAWY
HAMMAMET
Presa diretta: Emanuele CICCONI
Microfonista: Andrea COLAIACOMO
Montaggio: Domenico GRANATA
Creazione suoni: Alessandro GIACCO
Mix: Alberto BERNARDI
L'INCREDIBILE STORIA DELL'ISOLA DELLE ROSE
Presa diretta: Claudio BAGNI
Microfonista: Luigi MELCHIONDA
Montaggio: Mirko PERRI
Creazione suoni: Mirko PERRI
Mix: Paolo SEGAT
MISS MARX
Presa diretta: Adriano DI LORENZO
Microfonista: Pierpaolo MERAFINO
Montaggio: Marc BASTIEN
Creazione suoni: Pierre GRECO
Mix: Franco PISCOPO
VOLEVO NASCONDERMI
Presa diretta: Carlo MISSIDENTI
Microfonista: Filippo TOSO
Montaggio: Luca LEPROTTI
Creazione suoni: Marco BISCARINI
Mix: Francesco TUMMINELLO






MIGLIORI EFFETTI VISIVI VFX
HAMMAMET
Luca SAVIOTTI
L'INCREDIBILE STORIA DELL'ISOLA DELLE ROSE
Stefano LEONI - Elisabetta ROCCA
MISS MARX
Massimiliano BATTISTA
THE BOOK OF VISION
Renaud QUILICHINI - Lorenzo CECCOTTI
VOLEVO NASCONDERMI
Rodolfo MIGLIARI






MIGLIOR DOCUMENTARIO
FAITH
Regia di: Valentina PEDICINI
Prodotto da: Donatella PALERMO

vai alla scheda del film
Un monastero isolato tra le colline italiane. Un Maestro di kung fu. Una comunità di monaci cristiani con un tocco di discipline orientali. Una sola fede: combattere il male nel nome del Padre. I Monaci Guerrieri, ex campioni di arti marziali, da vent'anni si preparano ad una guerra più "alta", tra preghiere notturne e allenamenti massacranti. Un viaggio poetico ed emotivo in un mondo sconosciuto, un film per indagare le motivazioni profonde di una scelta radicale, le ragioni della devozione. Cosa si è disposti a perdere, per vincere in nome della fede?
MI CHIAMO FRANCESCO TOTTI
Regia di: Alex INFASCELLI
Prodotto da: The Apartment e Wildside, con Capri Entertainment, Fremantle, Con Vision Distribution e Rai Cinema In collaborazione con Sky e Amazon Prime Video

vai alla scheda del film
È la notte che precede il suo addio al calcio e Francesco Totti ripercorre tutta la sua vita, come se la vedesse proiettata su uno schermo insieme agli spettatori. Le immagini e le emozioni scorrono tra momenti chiave della sua carriera, scene di vita personale e ricordi inediti. Un racconto intimo, in prima persona, dello sportivo e dell'uomo.
NOTTURNO
Regia di: Gianfranco ROSI
Prodotto da: Stemal Entertainment, 21UNO FILM, RAI CINEMA

vai alla scheda del film
Girato nel corso di tre anni in Medio Oriente sui confini fra Iraq, Kurdistan, Siria e Libano, Notturno racconta la quotidianità che sta dietro la tragedia continua di guerre civili, dittature feroci, invasioni e ingerenze straniere, sino all'apocalisse omicida dell'ISIS. Storie diverse, alle quali la narrazione conferisce un'unità che va al di là delle divisioni geografiche. Tutt'intorno, e dentro le coscienze, segni di violenza e distruzione: ma in primo piano è l'umanità che si ridesta ogni giorno da un Notturno che pare infinito. Notturno è un film di luce dai materiali oscuri della storia.
PUNTA SACRA
Regia di: Francesca MAZZOLENI
Prodotto da: MOREL FILM

vai alla scheda del film
L'ultimo triangolo di spazio abitabile alla foce del Tevere: le persone che ci vivono lo chiamano Punta Sacra. Il film racconta la vita della comunità dell'Idroscalo di Ostia, oggi composto da 500 famiglie. Su tutte, quella di Franca, a capo di una famiglia completamente al fem-minile, narratrice e motore delle storie che rendono vivo quel lembo di terra. Un racconto fra realismo e proiezioni nell'immaginario, fra nostalgia ed inevitabile pragmatismo. E un desiderio su tutto: poter continuare a vivere in quel luogo, che per loro è casa.
THE ROSSELLINIS
Regia di: Alessandro ROSSELLINI
Prodotto da: B&B Film

vai alla scheda del film
Roberto Rossellini è stato un genio del cinema e un padre spiccatamente anticonformista. I suoi amori hanno riempito le prime pagine dei giornali di tutto il mondo, scandalizzando la rigida morale degli anni Cinquanta e dando alla luce una famiglia numerosa, orgogliosamente multietnica e decisamente allargata. Alessandro, primo nipote del grande regista, ha avuto una carriera traballante da fotografo e un lungo passato di tossicodipendenza. Come primo nipote di un genio, non si sente all'altezza del cognome. Decide così di girare a 55 anni il suo primo film, affrontando con ironia la saga dei Rossellini e obbligando i parenti a un'impossibile terapia familiare davanti alla macchina da presa.






MIGLIOR CORTOMETRAGGIO
ANNE
Regia di: Domenico CROCE - Stefano MALCHIODI
Prodotto da: 10D Film, Anemone Film

vai alla scheda del film
James si sveglia la notte in preda agli incubi. Ricordi della guerra, dei morti, delle tante battaglie combattute nel Pacifco durante la seconda guerra mondiale. James fa gli stessi sogni ogni notte e ogni notte si sveglia... nel suo lettino. James ha sei anni ed è nato nel '96. Eppure quei ricordi sono i suoi. "Anne" è un cortometraggio ispirato alla vera storia di James Leininger, un bambino americano che, fin dalla tenera età, ha mostrato di avere ricordi di una vita passata; incredibilmente molti di questi ricordi sembrano combaciare con le vicende un personaggio realmente esistito: il pilota di aviazione James Houston II, morto durante la battaglia di Iwo Jima nel 1945. Starà al padre del piccolo James, convinto che quelle del figlio non siano solo fantasie, capire cosa si nasconde dietro a quei ricordi così vividi.
GAS STATION
Regia di: Olga TORRICO
Prodotto da: Sayonara Film, Factory Film, Associazione Terre di Cinema

vai alla scheda del film
Alice lavora in una stazione di servizio. Non suona più e ha affossato dentro se stessa il fuoco che le bruciava dentro per la musica. Quando in un afoso giorno estivo compare il suo vecchio insegnante di musica, Alice inizia a chiedersi se sia rimasta per troppo tempo senza la sua benzina.
IL GIOCO
Regia di: Alessandro HABER
Prodotto da: Zanzibar Produzioni

vai alla scheda del film
Seduti al tavolo di una cucina un uomo e una bambina. Non sappiamo chi siano né perché siano lì. I toni leggeri della conversazione si trasformano via via in qualcosa di tragicamente diverso, quando la bambina parlando di uno strano "gioco della felicità", cui "lui" l'avrebbe sottoposta, giunge ad una rivelazione scioccante.
L'ORO DI FAMIGLIA
Regia di: Emanuele PISANO
Prodotto da: Pathos Distribution

vai alla scheda del film
Un giovane ladruncolo e una rapina andata male. Tra la refurtiva, un oggetto cattura la sua attenzione: non oro, non argento e non antichi cimeli, ma qualcosa di molto più prezioso che vale la pena restituire.
SHERO
Regia di: Claudio CASALE
Prodotto da: Sibilla Film

vai alla scheda del film
Shabnam ha subìto un attacco con l'acido quando era adolescente. Oggi è una Shero, un'attivista indiana per i diritti delle donne che cresce sua figlia insegnandole il valore della bellezza e della forza femminile, al di là delle convenzioni sociali.






Il premio al miglior cortometraggio viene assegnato da una giuria composta da Giada Calabria, Francesca Calvelli, Leonardo Diberti, Paolo Fondato, Elisabetta Lodoli, Enrico Magrelli, Lamberto Mancini, Mario Mazzetti, Paolo Mereghetti e presieduta da Andrea Piersanti.
Il miglior cortometraggio Premio David di Donatello 2021 è: ANNE di Domenico CROCE e Stefano MALCHIODI

MIGLIOR FILM STRANIERO
1917
Regia di: Sam MENDES
Nazionalità: Gran Bretagna, USA

Distribuzione: 01 Distribution

vai alla scheda del film
I miserabili - Les Misérables
Regia di: Ladj LY
Nazionalità: Francia

Distribuzione: Lucky Red

vai alla scheda del film
Jojo Rabbit
Regia di: Taika WAITITI
Nazionalità: Germania, USA

Distribuzione: Walt Disney Italia / 20th Century Fox

vai alla scheda del film
Richard Jewell
Regia di: Clint Eastwood
Nazionalità: USA

Distribuzione: Warner Bros. Pictures

vai alla scheda del film
Sorry We Missed You
Regia di: Ken LOACH
Nazionalità: Gran Bretagna, Francia, Belgio

Distribuzione: Lucky Red

vai alla scheda del film






DAVID GIOVANI
18 REGALI
Regia di: Francesco AMATO
Ispirato alla straordinaria storia di Elisa Girotto, la donna che ha commosso il mondo lasciando 18 regali per i futuri compleanni della figlia quando ha scoperto di avere poco tempo per vederla crescere.
FAVOLACCE
Regia di: Fabio e Damiano D'INNOCENZO
C'era una volta una favola nera, ambientata nella provincia di Roma, tra la malinconica litoranea brutalmente costruita ed una campagna che è stata palude. Una piccola comunità di famiglie, i loro figli adolescenti, la scuola. Un mondo apparentemente normale dove silente cova il sadismo sottile dei padri, impercettibile ma inesorabile, la passività delle madri, l'indifferenza colpevole degli adulti. Ma soprattutto è la disperazione dei figli, diligenti e crudeli, incapaci di farsi ascoltare, che esplode in una rabbia sopita e scorre veloce verso la sconfitta di tutti.
GLI ANNI PIÙ BELLI
Regia di: Gabriele MUCCINO
"Gli anni più belli" è la storia di quattro amici Giulio, Gemma, Paolo, Riccardo raccontata nell'arco di quarant'anni, dal 1980 ad oggi, dall'adolescenza all'età adulta. Le loro speranze, le loro delusioni, i loro successi e fallimenti sono l'intreccio di una grande storia di amicizia e amore attraverso cui si raccontano anche l'Italia e gli italiani. Un grande affresco che racconta chi siamo, da dove veniamo e anche dove andranno e chi saranno i nostri figli. È il grande cerchio della vita che si ripete con le stesse dinamiche nonostante sullo sfondo scorrano anni e anche epoche differenti.
L'INCREDIBILE STORIA DELL'ISOLA DELLE ROSE
Regia di: Sydney SIBILIA
Primavera 1968. Nell’anno della più tumultuosa contestazione studentesca, un giovane ingegnere, Giorgio Rosa (Elio Germano) con un grande sogno e un sorprendente genio visionario decide di costruire un’Isola al largo di Rimini fuori dalle acque territoriali e la proclama stato indipendente. Un’isola d’acciaio in cui la libertà individuale è il valore assoluto in cui vale una sola regola: niente regole! In questa impresa impossibile avrà al suo fianco un eterogeneo gruppo di complici: il suo migliore amico, un misterioso naufrago, un animatore delle notti romagnole e una ventenne romantica. E poi Gabriella (Matilda De Angelis) la donna appassionata che Giorgio trascina nella sua avventura e nella sua vita. L’Isola delle Rose attira l’interesse della stampa trasformandosi in mito, in caso internazionale e in un quasi insormontabile problema politico per il Governo italiano. Perché un’utopia che diventa realtà non può che avere conseguenze imprevedibili, al di là di ogni immaginazione.
TOLO TOLO
Regia di: Luca MEDICI








Il Premio David Giovani viene assegnato da una giuria nazionale di studenti degli ultimi due anni di corso delle scuole secondarie di II grado.

Regia di: Diego ABATANTUONO - Monica BELLUCCI






TOLO TOLO
Regia di: Luca MEDICI






Miglior film
FAVOLACCE
Regia di: Fabio e Damiano D'INNOCENZO
Prodotto da: AGOSTINO SACCA' E GIUSEPPE SACCA' PER PEPITO PRODUZIONI CON RAI CINEMA - CON AMKA FILMS PRODUCTION - CON VISION DISTRIBUTION - CON QMI

HAMMAMET
Regia di: Gianni AMELIO
Prodotto da: Agostino SACCA' - Maria Grazia SACCA' - CON RAI CINEMA - IN ASSOCIAZIONE CON MINERVA PICTURES GROUP ED EVOLUTION PEOPLE

LE SORELLE MACALUSO
Regia di: Emma DANTE
Prodotto da: ROSAMONT - MINIMUM FAX MEDIA - RAI CINEMA

MISS MARX
Regia di: Susanna NICCHIARELLI
Prodotto da: MARTA DONZELLI E GREGORIO PAONESSA PER VIVO FILM CON RAI CINEMA - JOSEPH ROUSCHOP E VALÉRIE BOURNONVILLE PER TARANTULA BELGIQUE

VOLEVO NASCONDERMI
Regia di: Giorgio DIRITTI
Prodotto da: Carlo DEGLI ESPOSTI - Nicola SERRA - CON RAI CINEMA



Migliore regia
FAVOLACCE
Regia di: Fabio e Damiano D'INNOCENZO
HAMMAMET
Regia di: Gianni AMELIO
LE SORELLE MACALUSO
Regia di: Emma DANTE
MISS MARX
Regia di: Susanna NICCHIARELLI
VOLEVO NASCONDERMI
Regia di: Giorgio DIRITTI


Migliore regista esordiente
I PREDATORI
Regista esordiente: Pietro CASTELLITTO
MAGARI
Regista esordiente: Ginevra ELKANN
NON ODIARE
Regista esordiente: Mauro MANCINI
SUL PIÙ BELLO
Regista esordiente: Alice FILIPPI
TOLO TOLO
Regista esordiente: Luca MEDICI


Migliore sceneggiatura originale
COSA SARÀ
Francesco BRUNI - in collaborazione con Kim ROSSI STUART
FAVOLACCE
Fabio e Damiano D'INNOCENZO
FIGLI
Mattia TORRE
I PREDATORI
Pietro CASTELLITTO
VOLEVO NASCONDERMI
Giorgio DIRITTI - Tania PEDRONI - con la collaborazione di Fredo VALLA


Migliore sceneggiatura non originale
ASSANDIRA
Salvatore MEREU
LACCI
Domenico STARNONE - Francesco PICCOLO - Daniele LUCHETTI
LASCIAMI ANDARE
Stefano MORDINI - Francesca MARCIANO - Luca INFASCELLI
LEI MI PARLA ANCORA
Pupi AVATI - Tommaso AVATI
LONTANO LONTANO
Marco PETTENELLO - Gianni DI GREGORIO


Migliore produttore
FAVOLACCE
Agostino SACCA' e Giuseppe SACCA' per PEPITO PRODUZIONI con RAI CINEMA - con AMKA FILMS PRODUCTION - CON VISION DISTRIBUTION - con QMI
I PREDATORI
Domenico PROCACCI e Laura PAOLUCCI per FANDANGO con RAI CINEMA
L'INCREDIBILE STORIA DELL'ISOLA DELLE ROSE
Matteo ROVERE
MISS MARX
Marta DONZELLI e Gregorio PAONESSA per VIVO FILM con RAI CINEMA - Joseph ROUSCHOP e Valérie BOURNONVILLE per TARANTULA BELGIQUE
VOLEVO NASCONDERMI
Carlo DEGLI ESPOSTI - Nicola SERRA - con RAI CINEMA


Migliore attrice protagonista
18 REGALI
Vittoria PUCCINI
FIGLI
Paola CORTELLESI
GLI ANNI PIÙ BELLI
Micaela RAMAZZOTTI
LA VITA DAVANTI A SÉ
Sophia LOREN
LACCI
Alba ROHRWACHER


Migliore attore protagonista
COSA SARÀ
Kim ROSSI STUART
FIGLI
Valerio MASTANDREA
HAMMAMET
Pierfrancesco FAVINO
LEI MI PARLA ANCORA
Renato POZZETTO
VOLEVO NASCONDERMI
Elio GERMANO


Migliore attrice non protagonista
18 REGALI
Benedetta PORCAROLI
FAVOLACCE
Barbara CHICHIARELLI
HAMMAMET
Claudia GERINI
L'INCREDIBILE STORIA DELL'ISOLA DELLE ROSE
Matilda DE ANGELIS
MAGARI
Alba ROHRWACHER


Migliore attore non protagonista
FAVOLACCE
Gabriel MONTESI
FAVOLACCE
Lino MUSELLA
HAMMAMET
Giuseppe CEDERNA
L'INCREDIBILE STORIA DELL'ISOLA DELLE ROSE
Fabrizio BENTIVOGLIO
LACCI
Silvio ORLANDO


Migliore autore della fotografia
FAVOLACCE
Paolo CARNERA
HAMMAMET
Luan AMELIO UJKAJ
LE SORELLE MACALUSO
Gherardo GOSSI
MISS MARX
Crystel FOURNIER
PADRENOSTRO
Michele D'ATTANASIO
VOLEVO NASCONDERMI
Matteo COCCO



Sono presenti degli ex-aequo



Migliore Compositore
HAMMAMET
Nicola PIOVANI
I PREDATORI
Niccolò CONTESSA
L'INCREDIBILE STORIA DELL'ISOLA DELLE ROSE
Michele BRAGA
MISS MARX
GATTO CILIEGIA CONTRO IL GRANDE FREDDO - DOWNTOWN BOYS
NON ODIARE
PIVIO & Aldo DE SCALZI
VOLEVO NASCONDERMI
Marco BISCARINI - Daniele FURLATI



Sono presenti degli ex-aequo



Migliore canzone originale
GLI ANNI PIÙ BELLI
Titolo: GLI ANNI PIU' BELLI
Musica di: Claudio BAGLIONI
Testi di: Claudio BAGLIONI
Interpretata da: Claudio BAGLIONI
LA VITA DAVANTI A SÉ
Titolo: IO Sì(Seen)
Musica di: Diane WARREN
Testi di: Diane WARREN - Laura PAUSINI - Niccolò AGLIARDI
Interpretata da: Laura PAUSINI
NON ODIARE
Titolo: MILES AWAY
Musica di: PIVIO & Aldo DE SCALZI
Testi di: Ginevra NERVI
Interpretata da: Ginevra NERVI
TOLO TOLO
Titolo: IMMIGRATO
Musica di: Luca MEDICI - Antonio IAMMARINO
Testi di: Luca MEDICI - Antonio IAMMARINO
Interpretata da: Luca MEDICI
VOLEVO NASCONDERMI
Titolo: INVISIBLE
Musica di: Marco BISCARINI
Testi di: Marco BISCARINI
Interpretata da: La Tarma


Migliore scenografia
FAVOLACCE
Scenografo: Emita FRIGATO - Paola PERARO - Paolo BONFINI
Arredatore: Erika AVERSA
HAMMAMET
Giancarlo BASILI
Arredatore: Andrea CASTORINA
L'INCREDIBILE STORIA DELL'ISOLA DELLE ROSE
Tonino ZERA
Arredatore: Maria Grazia SCHIRRIPA
MISS MARX
Alessandro VANNUCCI - Igor GABRIEL
Arredatore: Fiorella CICOLINI
VOLEVO NASCONDERMI
Ludovica FERRARIO - Alessandra MURA
Arredatore: Paola ZAMAGNI


Migliore costumista
HAMMAMET
Maurizio MILLENOTTI
L'INCREDIBILE STORIA DELL'ISOLA DELLE ROSE
Nicoletta TARANTA
LE SORELLE MACALUSO
Vanessa SANNINO
MISS MARX
Massimo CANTINI PARRINI
VOLEVO NASCONDERMI
Ursula PATZAK


Migliore truccatore
HAMMAMET
Truccatore: Luigi CIMINELLI
Truccatore prostetico o special make-up: Andrea LEANZA - Federica CASTELLI
L'INCREDIBILE STORIA DELL'ISOLA DELLE ROSE
Luigi ROCCHETTI
LE SORELLE MACALUSO
Valentina IANNUCCILLI
MISS MARX
Diego PRESTOPINO
VOLEVO NASCONDERMI
Giuseppe DESIATO
Truccatore prostetico o special make-up: Lorenzo TAMBURINI


Migliore acconciatore
FAVOLACCE
Daniele FIORI
HAMMAMET
Massimiliano DURANTI
LE SORELLE MACALUSO
Aldina GOVERNATORI
MISS MARX
Domingo SANTORO
VOLEVO NASCONDERMI
Aldo SIGNORETTI


Migliore montatore
FAVOLACCE
Esmeralda CALABRIA
FIGLI
Giogio' FRANCHINI
HAMMAMET
Simona PAGGI
L'INCREDIBILE STORIA DELL'ISOLA DELLE ROSE
Gianni VEZZOSI
VOLEVO NASCONDERMI
Paolo COTTIGNOLA - Giorgio DIRITTI


Migliore suono
FAVOLACCE
Presa diretta: Marc THILL
Microfonista: Edgar IACOLENNA
Montaggio: Fabio PAGOTTO
Creazione suoni: Simone CHIOSSI
Mix: Maxence CIEKAWY
HAMMAMET
Presa diretta: Emanuele CICCONI
Microfonista: Andrea COLAIACOMO
Montaggio: Domenico GRANATA
Creazione suoni: Alessandro GIACCO
Mix: Alberto BERNARDI
L'INCREDIBILE STORIA DELL'ISOLA DELLE ROSE
Presa diretta: Claudio BAGNI
Microfonista: Luigi MELCHIONDA
Montaggio: Mirko PERRI
Creazione suoni: Mirko PERRI
Mix: Paolo SEGAT
MISS MARX
Presa diretta: Adriano DI LORENZO
Microfonista: Pierpaolo MERAFINO
Montaggio: Marc BASTIEN
Creazione suoni: Pierre GRECO
Mix: Franco PISCOPO
VOLEVO NASCONDERMI
Presa diretta: Carlo MISSIDENTI
Microfonista: Filippo TOSO
Montaggio: Luca LEPROTTI
Creazione suoni: Marco BISCARINI
Mix: Francesco TUMMINELLO


Migliori effetti visivi VFX
HAMMAMET
Luca SAVIOTTI
L'INCREDIBILE STORIA DELL'ISOLA DELLE ROSE
Stefano LEONI - Elisabetta ROCCA
MISS MARX
Massimiliano BATTISTA
THE BOOK OF VISION
Renaud QUILICHINI - Lorenzo CECCOTTI
VOLEVO NASCONDERMI
Rodolfo MIGLIARI


Miglior documentario
FAITH
Regia di: Valentina PEDICINI
Prodotto da: Donatella PALERMO

MI CHIAMO FRANCESCO TOTTI
Regia di: Alex INFASCELLI
Prodotto da: The Apartment e Wildside, con Capri Entertainment, Fremantle, Con Vision Distribution e Rai Cinema In collaborazione con Sky e Amazon Prime Video

NOTTURNO
Regia di: Gianfranco ROSI
Prodotto da: Stemal Entertainment, 21UNO FILM, RAI CINEMA

PUNTA SACRA
Regia di: Francesca MAZZOLENI
Prodotto da: MOREL FILM

THE ROSSELLINIS
Regia di: Alessandro ROSSELLINI
Prodotto da: B&B Film



Miglior cortometraggio
ANNE
Regia di: Domenico CROCE - Stefano MALCHIODI
GAS STATION
Regia di: Olga TORRICO
IL GIOCO
Regia di: Alessandro HABER
L'ORO DI FAMIGLIA
Regia di: Emanuele PISANO
SHERO
Regia di: Claudio CASALE



Il premio al miglior cortometraggio viene assegnato da una giuria composta da Giada Calabria, Francesca Calvelli, Leonardo Diberti, Paolo Fondato, Elisabetta Lodoli, Enrico Magrelli, Lamberto Mancini, Mario Mazzetti, Paolo Mereghetti e presieduta da Andrea Piersanti.
Il miglior cortometraggio Premio David di Donatello 2020 è: INVERNO di Giulio Mastromauro



Miglior film straniero
1917
Regia di: Sam MENDES
Nazionalità: Gran Bretagna, USA

Distribuzione: 01 Distribution

I miserabili - Les Misérables
Regia di: Ladj LY
Nazionalità: Francia

Distribuzione: Lucky Red

Jojo Rabbit
Regia di: Taika WAITITI
Nazionalità: Germania, USA

Distribuzione: Walt Disney Italia / 20th Century Fox

Richard Jewell
Regia di: Clint Eastwood
Nazionalità: USA

Distribuzione: Warner Bros. Pictures

Sorry We Missed You
Regia di: Ken LOACH
Nazionalità: Gran Bretagna, Francia, Belgio

Distribuzione: Lucky Red



David giovani
18 REGALI
Regia di: Francesco AMATO
FAVOLACCE
Regia di: Fabio e Damiano D'INNOCENZO
GLI ANNI PIÙ BELLI
Regia di: Gabriele MUCCINO
L'INCREDIBILE STORIA DELL'ISOLA DELLE ROSE
Regia di: Sydney SIBILIA
TOLO TOLO
Regia di: Luca MEDICI



Il Premio David Giovani viene assegnato da una giuria nazionale di studenti degli ultimi due anni di corso delle scuole secondarie di II grado.