candidati premi david di donatello

,
MIGLIOR FILM
C'E' ANCORA DOMANI
Regia di: Paola CORTELLESI
Prodotto da: MARIO GIANANI E LORENZO GANGAROSSA PER WILDSIDE, SOCIETÀ DEL GRUPPO FREMANTLE - VISION DISTRIBUTION, SOCIETÀ DEL GRUPPO SKY - IN COLLABORAZIONE CON SKY - IN COLLABORAZIONE CON NETFLIX

vai alla scheda del film
Delia è la moglie di Ivano, la madre di tre figli. Siamo nella seconda metà degli anni 40 e questa famiglia vive in una Roma divisa tra la liberazione e le miserie della guerra da poco alle spalle. Ivano è capo e padrone della famiglia, lavora duro per mantenerla e non perde occasione di sot-tolinearlo, a volte con toni sprezzanti, altre, direttamente con la cinghia. Ha rispetto solo per quella canaglia di suo padre, il Sor Ottorino, un vecchio dispotico di cui Delia è di fatto la badante. L'unico sollievo di Delia è l'amica Marisa, con cui condivide i pochi momenti di leggerezza. È primavera e la famiglia è in fermento per l'imminente fidanzamento della primogenita Marcella, che spera solo di sposarsi in fretta con un bravo ragazzo di ceto borghese, Giulio, e liberarsi finalmente di quella famiglia imbarazzante. L'arrivo di una lettera misteriosa però, le accenderà il coraggio per rovesciare i piani prestabiliti e immaginare un futuro migliore, non solo per lei.
IL SOL DELL'AVVENIRE
Regia di: Nanni MORETTI
Prodotto da: Nanni MORETTI - DOMENICO PROCACCI CON RAI CINEMA

vai alla scheda del film
Giovanni è un regista, Paola una produttrice. Giovanni gira un film ambientato nel 1956, scrive un film da Il nuotatore di Cheever e immagina un film con tante canzoni italiane.
IO CAPITANO
Regia di: Matteo GARRONE
Prodotto da: ARCHIMEDE - RAI CINEMA - PATHE - TARANTULA

vai alla scheda del film
IO CAPITANO racconta il viaggio avventuroso di due giovani, Seydou e Moussa, che lasciano Dakar per raggiungere l'Europa. Un'Odissea contemporanea attraverso le insidie del deserto, gli orrori dei centri di detenzione in Libia e i pericoli del mare.
LA CHIMERA
Regia di: Alice ROHRWACHER
Prodotto da: Carlo CRESTO-DINA - Paolo DEL BROCCO per RAI CINEMA - AMKA FILMS PRODUCTION - AD VITAM PRODUCTION

vai alla scheda del film
Ognuno insegue la sua chimera, senza mai riuscire ad afferrarla. Per alcuni è il sogno del guadagno facile, per altri la ricerca di un amore ideale... Di ritorno in una piccola città sul mar Tirreno, Arthur ritrova la sua sciagurata banda di tombaroli, ladri di corredi etruschi e di meraviglie archeologiche. Arthur ha un dono che mette al servizio della banda: sente il vuoto. Il vuoto della terra nella quale si trovano le vestigia di un mondo passato. Lo stesso vuoto che ha lasciato in lui il ricordo del suo amore perduto, Beniamina. In un viaggio avventuroso tra vivi e morti, tra boschi e città, tra feste e solitudini, si svolgono i destini intrecciati di questi personaggi, tutti alla ricerca della Chimera.
RAPITO
Regia di: Marco BELLOCCHIO
Prodotto da: BEPPE CASCHETTO PER IBC MOVIE - Simone GATTONI PER KAVAC FILM - PAOLO DEL BROCCO PER RAI CINEMA

vai alla scheda del film
Bologna, 1858. A sette anni il piccolo Edgardo Mortara, ebreo, viene tolto alla sua famiglia dalle autorità dello Stato della Chiesa per ricevere un'educazione cattolica: secondo le dichiarazioni di una domestica, il bambino è stato battezzato. A nulla valgono le battaglie della famiglia, appoggiate dall'opinione pubblica dell'Italia liberale: Edgardo è diventato un simbolo, per il Papa Pio IX, del suo potere temporale in disfacimento, e lo sarà fino all'età adulta.






MIGLIORE REGIA
IL SOL DELL'AVVENIRE
Regia di: Nanni MORETTI
IO CAPITANO
Regia di: Matteo GARRONE
L'ULTIMA NOTTE DI AMORE
Regia di: Andrea DI STEFANO
LA CHIMERA
Regia di: Alice ROHRWACHER
RAPITO
Regia di: Marco BELLOCCHIO






MIGLIOR ESORDIO ALLA REGIA
C'E' ANCORA DOMANI
Regia di: Paola CORTELLESI
DISCO BOY
Regia di: Giacomo ABBRUZZESE
FELICITÀ
Regia di: Micaela RAMAZZOTTI
PALAZZINA LAF
Regia di: Michele RIONDINO
STRANIZZA D'AMURI
Regia di: Giuseppe FIORELLO






MIGLIORE SCENEGGIATURA ORIGINALE
C'E' ANCORA DOMANI
Furio ANDREOTTI - Giulia CALENDA - Paola CORTELLESI
IL SOL DELL'AVVENIRE
Francesca MARCIANO - Nanni MORETTI - Federica PONTREMOLI - Valia SANTELLA
IO CAPITANO
Matteo GARRONE - Massimo GAUDIOSO - Massimo CECCHERINI - Andrea TAGLIAFERRI
LA CHIMERA
Alice ROHRWACHER
PALAZZINA LAF
Maurizio BRAUCCI - Michele RIONDINO






MIGLIORE SCENEGGIATURA NON ORIGINALE
LE VELE SCARLATTE
Pietro MARCELLO - Maurizio BRAUCCI - Maud AMELINE
LUBO
Giorgio DIRITTI - Fredo VALLA
MISERICORDIA
Emma DANTE - Elena STANCANELLI - Giorgio VASTA
MIXED BY ERRY
Armando FESTA - Sydney SIBILIA
RAPITO
Marco BELLOCCHIO - Susanna NICCHIARELLI








MIGLIOR PRODUTTORE
C'E' ANCORA DOMANI
Mario GIANANI e Lorenzo GANGAROSSA per Wildside, società del gruppo fremantle - VISION DISTRIBUTION, SOCIETÀ DEL GRUPPO SKY - in collaborazione con SKY - in collaborazione con NETFLIX
COMANDANTE
NICOLA GIULIANO, FRANCESCA CIMA, CARLOTTA CALORI, VIOLA PRESTIERI per INDIGO FILM - Pierpaolo VERGA, Edoardo DE ANGELIS per O' GROOVE - Paolo Del Brocco per Rai Cinema - Attilio DE RAZZA per TRAMP LIMITED - Mariagiovanna DE ANGELIS per VGROOVE - Antonio MIYAKAWA per WISE PICTURES
DISCO BOY
Giulia ACHILLI, Marco ALESSI per DUGONG FILMS - Lionel MASSOL, Pauline SEIGLAND per FILMS GRAND HUIT - André LOGIE per PANACHE PRODUCTIONS
IO CAPITANO
ARCHIMEDE - RAI CINEMA - PATHE - TARANTULA
LA CHIMERA
Carlo CRESTO-DINA - Paolo DEL BROCCO per RAI CINEMA - AMKA FILMS PRODUCTION - AD VITAM PRODUCTION






MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA
C'E' ANCORA DOMANI
Paola CORTELLESI
COME PECORE IN MEZZO AI LUPI
Isabella RAGONESE
FELICITÀ
Micaela RAMAZZOTTI
L'ULTIMA NOTTE DI AMORE
Linda CARIDI
RAPITO
Barbara RONCHI






MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA
C'E' ANCORA DOMANI
Valerio MASTANDREA
CENTO DOMENICHE
Antonio ALBANESE
COMANDANTE
Pierfrancesco FAVINO
LA CHIMERA
Josh O'CONNOR
PALAZZINA LAF
Michele RIONDINO






MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA
C'E' ANCORA DOMANI
Emanuela FANELLI
C'E' ANCORA DOMANI
Romana MAGGIORA VERGANO
IL SOL DELL'AVVENIRE
Barbora BOBULOVA
LA CHIMERA
Alba ROHRWACHER
LA CHIMERA
Isabella ROSSELLINI






MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA
ADAGIO
Adriano GIANNINI
C'E' ANCORA DOMANI
Giorgio COLANGELI
C'E' ANCORA DOMANI
Vinicio MARCHIONI
IL SOL DELL'AVVENIRE
Silvio ORLANDO
PALAZZINA LAF
Elio GERMANO






MIGLIORE AUTORE DELLA FOTOGRAFIA
C'E' ANCORA DOMANI
Davide LEONE
COMANDANTE
Ferran PAREDES RUBIO
IO CAPITANO
Paolo CARNERA
LA CHIMERA
Hélène LOUVART
RAPITO
Francesco DI GIACOMO






MIGLIORE COMPOSITORE
ADAGIO
SUBSONICA
C'E' ANCORA DOMANI
Lele MARCHITELLI
IL SOL DELL'AVVENIRE
Franco PIERSANTI
IO CAPITANO
Andrea FARRI
L'ULTIMA NOTTE DI AMORE
Santi PULVIRENTI








MIGLIORE CANZONE ORIGINALE
ADAGIO
Titolo: ADAGIO
Musica di: Samuel Umberto ROMANO - Massimiliano CASACCI - Davide DILEO - Enrico MATTA - Luca VICINI
Testi di: Samuel Umberto ROMANO - Massimiliano CASACCI - Davide DILEO - Enrico MATTA - Luca VICINI
Interpretata da: SUBSONICA
IL PIU' BEL SECOLO DELLA MIA VITA
Titolo: LA VITA COM'È
Musica di: BRUNORI SAS
Testi di: Dario BRUNORI
Interpretata da: BRUNORI SAS
IO CAPITANO
Titolo: BABY
Musica di: Andrea FARRI
Testi di: Seydou SARR
Interpretata da: Seydou SARR
MIXED BY ERRY
Titolo: 'O DJ (DON'T GIVE UP)
Musica di: LIBERATO
Testi di: LIBERATO
Interpretata da: LIBERATO
PALAZZINA LAF
Titolo: LA MIA TERRA
Musica di: DIODATO
Testi di: DIODATO
Interpretata da: DIODATO






MIGLIORE SCENOGRAFIA
C'E' ANCORA DOMANI
Scenografia: Paola COMENCINI
Arredamento: Fiorella CICOLINI
COMANDANTE
Scenografia: Carmine GUARINO
Arredamento: Iole AUTERO
IO CAPITANO
Scenografia: Dimitri CAPUANI
Arredamento: Roberta TRONCARELLI
LA CHIMERA
Scenografia: Emita FRIGATO
Arredamento: Rachele MELIADÒ
RAPITO
Scenografia: Andrea CASTORINA
Arredamento: Valeria VECELLIO






MIGLIORI COSTUMI
C'E' ANCORA DOMANI
Alberto MORETTI
COMANDANTE
Massimo CANTINI PARRINI
IO CAPITANO
Stefano CIAMMITTI
LA CHIMERA
Loredana BUSCEMI
RAPITO
Sergio BALLO - Daria CALVELLI






MIGLIOR TRUCCO
ADAGIO
Trucco: Antonello RESCH
Trucco prostetico o special make-up: Lorenzo TAMBURINI - Michele Salgaro VACCARO - Francesca GALAFASSI
C'E' ANCORA DOMANI
Trucco: Ermanno SPERA
COMANDANTE
Trucco: Paola GATTABRUSI
Trucco prostetico o special make-up: Lorenzo TAMBURINI
IO CAPITANO
Trucco: Dalia COLLI
Trucco prostetico o special make-up: Dalia COLLI - Roberta MARTORINA
RAPITO
Trucco: Enrico IACOPONI






MIGLIOR ACCONCIATURA
C'E' ANCORA DOMANI
Teresa DI SERIO
COMANDANTE
Massimo GATTABRUSI
IO CAPITANO
Stefano CIAMMITTI - Dalia COLLI
LA CHIMERA
Daniela TARTARI
RAPITO
Alberta GIULIANI






MIGLIOR MONTAGGIO
C'E' ANCORA DOMANI
Valentina MARIANI
IO CAPITANO
Marco SPOLETINI
L'ULTIMA NOTTE DI AMORE
Giogio' FRANCHINI
LA CHIMERA
Nelly QUETTIER
RAPITO
Francesca CALVELLI - Stefano MARIOTTI






MIGLIOR SUONO
C'E' ANCORA DOMANI
Presa diretta: Filippo PORCARI
Montaggio del suono: Alessandro FELETTI
Creazione suoni: Luca ANZELLOTTI
Mix: Paolo SEGAT
COMANDANTE
Presa diretta: Valentino GIANNì
Montaggio del suono: Alessandro FELETTI
Creazione suoni: Mirko PERRI
Mix: Giancarlo RUTIGLIANO
IL SOL DELL'AVVENIRE
Presa diretta: Alessandro ZANON
Montaggio del suono: Marta BILLINGSLEY
Creazione suoni: Daniele QUADROLI
Mix: Paolo SEGAT
IO CAPITANO
Presa diretta: Maricetta LOMBARDO
Montaggio del suono: Daniela BASSANI
Creazione suoni: Mirko PERRI
Mix: Gianni PALLOTTO
LA CHIMERA
Presa diretta: Xavier LAVOREL
Montaggio del suono: Marta BILLINGSLEY
Mix: Maxence CIEKAWY






MIGLIORI EFFETTI VISIVI VFX
ADAGIO
Supervisore VFX: Stefano LEONI
Producer VFX: Flaminia MALTESE
COMANDANTE
Supervisore VFX: Kevin Tod HAUG
Producer VFX: Stacey DODGE
DENTI DA SQUALO
Supervisore VFX: Fabio TOMASSETTI
Producer VFX: Daniele TOMASSETTI
IO CAPITANO
Supervisore VFX: Laurent CREUSOT
Producer VFX: Massimo CIPOLLINA
RAPITO
Supervisore VFX: Rodolfo MIGLIARI
Producer VFX: Lena DI GENNARO






PREMIO CECILIA MANGINI - MIGLIOR DOCUMENTARIO
ENZO JANNACCI VENGO ANCH'IO
Regia di: Giorgio VERDELLI
Prodotto da: Sudovest Produzioni e Indigo Film

vai alla scheda del film
Talento immenso e spiazzante, Enzo Jannacci ha navigato tra tanti generi diversi perché lui stesso era un “genere” unico. Nella Milano degli anni Sessanta, Jannacci ha scelto di raccontare gli esclusi e ha saputo recuperare e innovare la canzone popolare milanese anche attraverso collaborazioni con artisti come Dario Fo, Giorgio Strehler, Fiorenzo Carpi. Questa sua spiccata sensibilità, artistica e umana, si è tradotta negli anni in una costante invenzione linguistica e musicale che gli ha permesso di muoversi con maestria tra canzone d’autore e cabaret, rock’n’roll e jazz, teatro e cinema. In questo film, a bordo di un vecchio tram, si è trasportati in una Milano senza tempo che restituisce, attraverso un vastissimo repertorio spesso inedito e a prestigiose testimonianze di amici e colleghi – dal figlio Paolo a Vasco Rossi e poi Paolo Conte, Claudio Bisio, Diego Abatantuono, Roberto Vecchioni e molti altri - il ritratto sorprendente di un artista straordinario.
IO NOI E GABER
Regia di: Riccardo MILANI
Prodotto da: ATOMIC

vai alla scheda del film
A vent'anni dalla scomparsa il primo docufilm ufficiale su Giorgio Gaber, scritto e diretto da Riccardo Milani. IO, NOI E GABER è girato tra Milano e Viareggio, nei luoghi della vita di Giorgio, protagonista assoluto di una delle pagine più preziose dello spettacolo italiano, dalla musica leggera al teatro canzone. Un viaggio, intimo ed esclusivo. Da una parte la storia più privata attraverso le parole della figlia e delle persone storicamente a lui più vicine. Dall'altra, un racconto corale di grandi personaggi ed artisti che lo hanno vissuto e amato negli anni. Ognuno di loro attraverserà, a suo modo, l'Italia per raggiungere uno dei teatri storici milanesi più cari al Signor G: il Teatro Lirico Giorgio Gaber.
LAGGIÙ QUALCUNO MI AMA
Regia di: Mario MARTONE
Prodotto da: INDIANA PRODUCTION, VISION DISTRIBUTION e MEDUSA FILM, in collaborazione con SKY

vai alla scheda del film
Laggiù qualcuno mi ama è il viaggio personale di Mario Martone nel cinema di Massimo Troisi. Montando le scene dei suoi film Martone vuole mettere in luce Troisi come grande regista del nostro cinema prima ancora che come grande attore comico, e per farlo delinea la sua parabola artistica dagli inizi alla fine, inquadrandolo nella temperie degli anni in cui si è formato e nella città comune ai due registi, Napoli. Col montaggio dei film si intersecano alcune conversazioni con artisti che lo hanno amato e ne sono stati influenzati, come Francesco Piccolo, Paolo Sorrentino, Ficarra e Picone, critici che lo hanno studiato, come Goffredo Fofi e la rivista Sentieri selvaggi, e due tra gli artefici della sua opera postuma, Il postino, Michael Radford e Roberto Perpignani. Fa eccezione Anna Pavignano che con Troisi scriveva i suoi film e che Martone vuole incontrare per indagare i processi creativi da cui essi scaturivano e che collabora al film mettendo
MUR
Regia di: Kasia SMUTNIAK
Prodotto da: Fandango in associazione con Luce Cinecittà

vai alla scheda del film
Kasia Smutniak esordisce alla regia con un film che è allo stesso tempo un diario intimo e una denuncia. Il suo incerto e rischioso viaggio inizia davanti ad un muro e davanti a un altro muro finisce. Il primo, al confine tra Polonia e Bielorussia, costruito dallo stesso Paese che si è distinto nell’accogliere i rifugiati ucraini, respinge i migranti provenienti dagli altri paesi. Grazie all'aiuto di attivisti locali la regista raggiunge la zona rossa, dove l'accesso non è consentito ai media, e filma ciò che non si vuole raccontare. Il secondo, di fronte alla finestra di casa dei nonni dove Smutniak giocava da bambina, è il muro del cimitero ebraico del ghetto di Łodź, con una storia terribilmente simile. Cercando di riconciliarsi con il proprio passato, Smutniak torna a casa con una forte consapevolezza: l'accoglienza non deve fare distinzioni, chiunque sia in pericolo va soccorso, un continente che si definisca democratico non innalza muri.
ROMA, SANTA E DANNATA
Regia di: Roberto D’AGOSTINO - Marco GIUSTI - Daniele CIPRÌ
Prodotto da: THE APARTMENT, società del gruppo FREMANTLE, e KAVAC FILM con RAI CINEMA

vai alla scheda del film
Un viaggio nella notte romana durante il quale Roberto D'Agostino racconta all'amico Marco Giusti, ripresi da Daniele Ciprì, perché Roma è una città, come la sedia elettrica è una sedia. Città unica e infernale, capace di tutto. Dago & Giusti intraprendono il viaggio al calar delle tenebre perché è di notte che si percepisce meglio il frastuono del mondo.






MIGLIOR CORTOMETRAGGIO
ASTERIÓN
Regia di: Francesco MONTAGNER
Prodotto da: Analog Vision - Veronika Kührová, Michal Krácmer

vai alla scheda del film
In questo silenzioso poema visivo, il corpo massiccio di un toro appare sul tavolo di un meticoloso tassidermista, morto sotto il sole cocente nel bel mezzo di un'arena da corrida. Lavorando con il corpo di un animale indomito, l'uomo si trasforma interiormente e trova nella pelle dell'animale un modo per affrontare la propria mortalità e la caducità della vita.
FOTO DI GRUPPO
Regia di: Tommaso FRANGINI
Prodotto da: Rosso

vai alla scheda del film
Federico festeggia il suo compleanno in montagna con il suo gruppo storico di vecchi amici. Nonostante l'affetto e i ricordi di tanti anni passati assieme, Federico ha la mente offuscata da alcuni dubbi e incertezze sul futuro, che lo porteranno a riflettere sui suoi rapporti e su sé stesso.
IN QUANTO A NOI
Regia di: Simone MASSI
Prodotto da: Nie Wiem & Simone Massi

vai alla scheda del film
La storia scorre, il buio ci bagna le vesti
THE MEATSELLER
Regia di: Margherita GIUSTI
Prodotto da: Frenesy Film Company

vai alla scheda del film
The Meatseller è la storia vera di Selinna Ajamikoko, una giovane ragazza nigeriana che sogna di diventare una macellaia come sua madre. Per esaudire il suo desiderio si imbarca in un lungo viaggio verso l'Italia, pieno di atrocità e bestialità. Una storia raccontata tramite il colore, il sangue, il corpo e i tagli. Un viaggio animato che accompagna la voce di Selinna e ci guida in quella ricerca di identità che caratterizza l'essere umano.
WE SHOULD ALL BE FUTURISTS
Regia di: Angela NORELLI
Prodotto da: Centro Sperimentale di Cinematografia

vai alla scheda del film
Tra gli anni '10 e '20 del Novecento, in un allusivo carteggio, Rosa confida all'amica Giorgina un segreto: l'uomo-macchina di cui parla Marinetti non è un futuro prossimo per gli uomini, come dicono i futuristi. È un presente per le donne, che Giorgina può ricevere per posta.








Il premio al miglior cortometraggio viene assegnato da una commissione composta da Domenico Dinoia, Mauro Donzelli, Marzia Gandolfi, Francesco Giai Via, Paola Jacobbi, Maria Grazia Mattei, Claudia Panzica, Marina Sanna, Maria Carolina Terzi.

Il miglior cortometraggio Premio David di Donatello 2024 è: THE MEATSELLER di Margherita Giusti

MIGLIOR FILM INTERNAZIONALE
ANATOMIA DI UNA CADUTA
Regia di: Justine TRIET
Nazionalità: Francia

Distribuzione: Teodora Film

vai alla scheda del film
AS BESTAS
Regia di: Rodrigo SOROGOYEN
Nazionalità: Spagna, Francia

Distribuzione: Movies Inspired, Lucky Red

vai alla scheda del film
FOGLIE AL VENTO - Kuolleet lehdet
Regia di: Aki KAURISMAKI
Nazionalità: Finlandia, Germania

Distribuzione: Lucky Red, BIM

vai alla scheda del film
KILLERS OF THE FLOWER MOON
Regia di: Martin SCORSESE
Nazionalità: USA

Distribuzione: Leone Film Group, RAI Cinema, 01 Distribution

vai alla scheda del film
OPPENHEIMER
Regia di: Christopher NOLAN
Nazionalità: USA, Gran Bretagna

Distribuzione: Universal Pictures

vai alla scheda del film






DAVID GIOVANI
C'E' ANCORA DOMANI
Regia di: Paola CORTELLESI
Delia è la moglie di Ivano, la madre di tre figli. Siamo nella seconda metà degli anni 40 e questa famiglia vive in una Roma divisa tra la liberazione e le miserie della guerra da poco alle spalle. Ivano è capo e padrone della famiglia, lavora duro per mantenerla e non perde occasione di sot-tolinearlo, a volte con toni sprezzanti, altre, direttamente con la cinghia. Ha rispetto solo per quella canaglia di suo padre, il Sor Ottorino, un vecchio dispotico di cui Delia è di fatto la badante. L'unico sollievo di Delia è l'amica Marisa, con cui condivide i pochi momenti di leggerezza. È primavera e la famiglia è in fermento per l'imminente fidanzamento della primogenita Marcella, che spera solo di sposarsi in fretta con un bravo ragazzo di ceto borghese, Giulio, e liberarsi finalmente di quella famiglia imbarazzante. L'arrivo di una lettera misteriosa però, le accenderà il coraggio per rovesciare i piani prestabiliti e immaginare un futuro migliore, non solo per lei.
COMANDANTE
Regia di: Edoardo DE ANGELIS
All'inizio della Seconda guerra mondiale Salvatore Todaro comanda il sommergibile Cappellini della Regia Marina. Nell'ottobre del 1940, mentre naviga in Atlantico, nel buio della notte si profila la sagoma di un mercantile che viaggia a luci spente, il Kabalo, che in seguito si scoprirà di nazionalità belga e carico di materiale bellico inglese, che apre il fuoco contro il sommergibile italiano.
Scoppia una battaglia nella quale Todaro affonda il mercantile. Ed è a questo punto che il Comandante prende una decisione destinata a fare la storia: salvare i 26 naufraghi belgi condannati ad affogare in mezzo all'oceano per sbarcarli nel porto sicuro più vicino, come previsto dalla legge del mare.
Quando il capitano del Kabalo, sbarcando nella baia di Santa Maria delle Azzorre, gli chiede perché si sia esposto a un tale rischio contravvenendo alle direttive del suo stesso comando, Salvatore Todaro risponde con le parole che lo hanno reso una leggenda: "Perché noi siamo italiani".
IO CAPITANO
Regia di: Matteo GARRONE
IO CAPITANO racconta il viaggio avventuroso di due giovani, Seydou e Moussa, che lasciano Dakar per raggiungere l'Europa. Un'Odissea contemporanea attraverso le insidie del deserto, gli orrori dei centri di detenzione in Libia e i pericoli del mare.
L'ULTIMA VOLTA CHE SIAMO STATI BAMBINI
Regia di: Claudio BISIO
Roma, estate 1943. Quattro bambini giocano alla guerra mentre attorno incombe quella vera. Italo è il secondogenito del Federale, Cosimo ha il papà al confino, Vanda è orfana e Riccardo è ebreo. Sono diversi ma non lo sanno e tra loro nasce "la più grande amicizia del mondo" siglata da un patto "di sputo", (meno pauroso di quello "di sangue") e impermeabile alle divisioni della Storia che insanguina l'Europa. Il 16 ottobre però c'è il rastrellamento del Ghetto e Riccardo viene portato via dai tedeschi. Ma il patto tra loro va onorato e i tre bambini decidono di partire in gran segreto per la Germania e convincere i tedeschi a liberare il loro amico. Due adulti li inseguono decisi a riportarli a casa: Agnese, la suora dell'orfanotrofio in cui vive Vanda, e Vittorio, fratello di Italo ed eroe di guerra. Il doppio viaggio dei bambini e degli adulti sarà un'esperienza capace di imprimere il suo sigillo su tutti i personaggi coinvolti
STRANIZZA D'AMURI
Regia di: Giuseppe FIORELLO
Giugno 1982, Sicilia. Mentre gli italiani sognano di vincere il Mondiale, due adolescenti sognano di vivere la loro storia d'amore senza paura. Gianni, 17 anni, è vittima di bullismo a causa della sua omosessualità ma la sua vita cambia quando incontra per caso Nino 16, un ragazzo accattivante e innocente. La profonda amicizia che sviluppano si trasformerà senza imbarazzo in amore, quando iniziano a lavorare insieme per il padre di Nino, sparando fuochi d'artificio. Quando il loro legame viene scoperto da le loro famiglie, le conseguenze sono violente quanto i tempi ei costumi sono conservatori. I due adolescenti sono separati per forza ma pronti a sfidare tutto e tutti, convinti che il loro amore possa sconfiggere la morte.








Il Premio David Giovani viene assegnato da una giuria nazionale di studenti degli ultimi due anni di corso delle scuole secondarie di II grado.

C'E' ANCORA DOMANI
Regia di: Paola CORTELLESI






Regia di: Vincenzo MOLLICA






Miglior film
C'E' ANCORA DOMANI
Regia di: Paola CORTELLESI
Prodotto da: MARIO GIANANI E LORENZO GANGAROSSA PER WILDSIDE, SOCIETÀ DEL GRUPPO FREMANTLE - VISION DISTRIBUTION, SOCIETÀ DEL GRUPPO SKY - IN COLLABORAZIONE CON SKY - IN COLLABORAZIONE CON NETFLIX

IL SOL DELL'AVVENIRE
Regia di: Nanni MORETTI
Prodotto da: Nanni MORETTI - DOMENICO PROCACCI CON RAI CINEMA

IO CAPITANO
Regia di: Matteo GARRONE
Prodotto da: ARCHIMEDE - RAI CINEMA - PATHE - TARANTULA

LA CHIMERA
Regia di: Alice ROHRWACHER
Prodotto da: Carlo CRESTO-DINA - Paolo DEL BROCCO per RAI CINEMA - AMKA FILMS PRODUCTION - AD VITAM PRODUCTION

RAPITO
Regia di: Marco BELLOCCHIO
Prodotto da: BEPPE CASCHETTO PER IBC MOVIE - Simone GATTONI PER KAVAC FILM - PAOLO DEL BROCCO PER RAI CINEMA



Migliore regia
IL SOL DELL'AVVENIRE
Regia di: Nanni MORETTI
IO CAPITANO
Regia di: Matteo GARRONE
L'ULTIMA NOTTE DI AMORE
Regia di: Andrea DI STEFANO
LA CHIMERA
Regia di: Alice ROHRWACHER
RAPITO
Regia di: Marco BELLOCCHIO


Miglior esordio alla regia
C'E' ANCORA DOMANI
Regia di: Paola CORTELLESI
DISCO BOY
Regia di: Giacomo ABBRUZZESE
FELICITÀ
Regia di: Micaela RAMAZZOTTI
PALAZZINA LAF
Regia di: Michele RIONDINO
STRANIZZA D'AMURI
Regia di: Giuseppe FIORELLO


Migliore sceneggiatura originale
C'E' ANCORA DOMANI
Furio ANDREOTTI - Giulia CALENDA - Paola CORTELLESI
IL SOL DELL'AVVENIRE
Francesca MARCIANO - Nanni MORETTI - Federica PONTREMOLI - Valia SANTELLA
IO CAPITANO
Matteo GARRONE - Massimo GAUDIOSO - Massimo CECCHERINI - Andrea TAGLIAFERRI
LA CHIMERA
Alice ROHRWACHER
PALAZZINA LAF
Maurizio BRAUCCI - Michele RIONDINO


Migliore sceneggiatura non originale
LE VELE SCARLATTE
Pietro MARCELLO - Maurizio BRAUCCI - Maud AMELINE
LUBO
Giorgio DIRITTI - Fredo VALLA
MISERICORDIA
Emma DANTE - Elena STANCANELLI - Giorgio VASTA
MIXED BY ERRY
Armando FESTA - Sydney SIBILIA
RAPITO
Marco BELLOCCHIO - Susanna NICCHIARELLI


Migliore produttore
C'E' ANCORA DOMANI
Mario GIANANI e Lorenzo GANGAROSSA per Wildside, società del gruppo fremantle - VISION DISTRIBUTION, SOCIETÀ DEL GRUPPO SKY - in collaborazione con SKY - in collaborazione con NETFLIX
COMANDANTE
NICOLA GIULIANO, FRANCESCA CIMA, CARLOTTA CALORI, VIOLA PRESTIERI per INDIGO FILM - Pierpaolo VERGA, Edoardo DE ANGELIS per O' GROOVE - Paolo Del Brocco per Rai Cinema - Attilio DE RAZZA per TRAMP LIMITED - Mariagiovanna DE ANGELIS per VGROOVE - Antonio MIYAKAWA per WISE PICTURES
DISCO BOY
Giulia ACHILLI, Marco ALESSI per DUGONG FILMS - Lionel MASSOL, Pauline SEIGLAND per FILMS GRAND HUIT - André LOGIE per PANACHE PRODUCTIONS
IO CAPITANO
ARCHIMEDE - RAI CINEMA - PATHE - TARANTULA
LA CHIMERA
Carlo CRESTO-DINA - Paolo DEL BROCCO per RAI CINEMA - AMKA FILMS PRODUCTION - AD VITAM PRODUCTION


Migliore attrice protagonista
C'E' ANCORA DOMANI
Paola CORTELLESI
COME PECORE IN MEZZO AI LUPI
Isabella RAGONESE
FELICITÀ
Micaela RAMAZZOTTI
L'ULTIMA NOTTE DI AMORE
Linda CARIDI
RAPITO
Barbara RONCHI



Migliore attore protagonista
C'E' ANCORA DOMANI
Valerio MASTANDREA
CENTO DOMENICHE
Antonio ALBANESE
COMANDANTE
Pierfrancesco FAVINO
LA CHIMERA
Josh O'CONNOR
PALAZZINA LAF
Michele RIONDINO


Migliore attrice non protagonista
C'E' ANCORA DOMANI
Emanuela FANELLI
C'E' ANCORA DOMANI
Romana MAGGIORA VERGANO
IL SOL DELL'AVVENIRE
Barbora BOBULOVA
LA CHIMERA
Alba ROHRWACHER
LA CHIMERA
Isabella ROSSELLINI


Migliore attore non protagonista
ADAGIO
Adriano GIANNINI
C'E' ANCORA DOMANI
Giorgio COLANGELI
C'E' ANCORA DOMANI
Vinicio MARCHIONI
IL SOL DELL'AVVENIRE
Silvio ORLANDO
PALAZZINA LAF
Elio GERMANO


Migliore autore della fotografia
C'E' ANCORA DOMANI
Davide LEONE
COMANDANTE
Ferran PAREDES RUBIO
IO CAPITANO
Paolo CARNERA
LA CHIMERA
Hélène LOUVART
RAPITO
Francesco DI GIACOMO


Migliore Compositore
ADAGIO
SUBSONICA
C'E' ANCORA DOMANI
Lele MARCHITELLI
IL SOL DELL'AVVENIRE
Franco PIERSANTI
IO CAPITANO
Andrea FARRI
L'ULTIMA NOTTE DI AMORE
Santi PULVIRENTI


Migliore canzone originale
ADAGIO
Titolo: ADAGIO
Musica di: Samuel Umberto ROMANO
Testi di: Samuel Umberto ROMANO
Interpretata da: SUBSONICA
IL PIU' BEL SECOLO DELLA MIA VITA
Titolo: LA VITA COM'È
Musica di: BRUNORI SAS
Testi di: Dario BRUNORI
Interpretata da: BRUNORI SAS
IO CAPITANO
Titolo: BABY
Musica di: Andrea FARRI
Testi di: Seydou SARR
Interpretata da: Seydou SARR
MIXED BY ERRY
Titolo: 'O DJ (DON'T GIVE UP)
Musica di: LIBERATO
Testi di: LIBERATO
Interpretata da: LIBERATO
PALAZZINA LAF
Titolo: LA MIA TERRA
Musica di: DIODATO
Testi di: DIODATO
Interpretata da: DIODATO


Migliore scenografia
C'E' ANCORA DOMANI
Scenografia: Paola COMENCINI
Arredamento: Fiorella CICOLINI
COMANDANTE
Scenografia: Carmine GUARINO
Arredamento: Iole AUTERO
IO CAPITANO
Scenografia: Dimitri CAPUANI
Arredamento: Roberta TRONCARELLI
LA CHIMERA
Scenografia: Emita FRIGATO
Arredamento: Rachele MELIADÒ
RAPITO
Scenografia: Andrea CASTORINA
Arredamento: Valeria VECELLIO


Migliori costumi
C'E' ANCORA DOMANI
Alberto MORETTI
COMANDANTE
Massimo CANTINI PARRINI
IO CAPITANO
Stefano CIAMMITTI
LA CHIMERA
Loredana BUSCEMI
RAPITO
Sergio BALLO - Daria CALVELLI


Miglior trucco
ADAGIO
Trucco: Antonello RESCH
Trucco prostetico o special make-up: Lorenzo TAMBURINI
C'E' ANCORA DOMANI
Trucco: Ermanno SPERA
COMANDANTE
Trucco: Paola GATTABRUSI
Trucco prostetico o special make-up: Lorenzo TAMBURINI
IO CAPITANO
Trucco: Dalia COLLI
Trucco prostetico o special make-up: Dalia COLLI
RAPITO
Trucco: Enrico IACOPONI


Miglior acconciatura
C'E' ANCORA DOMANI
Teresa DI SERIO
COMANDANTE
Massimo GATTABRUSI
IO CAPITANO
Stefano CIAMMITTI - Dalia COLLI
LA CHIMERA
Daniela TARTARI
RAPITO
Alberta GIULIANI


Miglior montaggio
C'E' ANCORA DOMANI
Valentina MARIANI
IO CAPITANO
Marco SPOLETINI
L'ULTIMA NOTTE DI AMORE
Giogio' FRANCHINI
LA CHIMERA
Nelly QUETTIER
RAPITO
Francesca CALVELLI - Stefano MARIOTTI


Migliore suono
C'E' ANCORA DOMANI
Presa diretta: Filippo PORCARI
Montaggio del suono: Alessandro FELETTI
Creazione suoni: Luca ANZELLOTTI
Mix: Paolo SEGAT
COMANDANTE
Presa diretta: Valentino GIANNì
Montaggio del suono: Alessandro FELETTI
Creazione suoni: Mirko PERRI
Mix: Giancarlo RUTIGLIANO
IL SOL DELL'AVVENIRE
Presa diretta: Alessandro ZANON
Montaggio del suono: Marta BILLINGSLEY
Creazione suoni: Daniele QUADROLI
Mix: Paolo SEGAT
IO CAPITANO
Presa diretta: Maricetta LOMBARDO
Montaggio del suono: Daniela BASSANI
Creazione suoni: Mirko PERRI
Mix: Gianni PALLOTTO
LA CHIMERA
Presa diretta: Xavier LAVOREL
Montaggio del suono: Marta BILLINGSLEY
Mix: Maxence CIEKAWY


Migliori effetti visivi VFX
ADAGIO
Supervisore VFX: Stefano LEONI
Producer VFX: Flaminia MALTESE
COMANDANTE
Supervisore VFX: Kevin Tod HAUG
Producer VFX: Stacey DODGE
DENTI DA SQUALO
Supervisore VFX: Fabio TOMASSETTI
Producer VFX: Daniele TOMASSETTI
IO CAPITANO
Supervisore VFX: Laurent CREUSOT
Producer VFX: Massimo CIPOLLINA
RAPITO
Supervisore VFX: Rodolfo MIGLIARI
Producer VFX: Lena DI GENNARO


Miglior documentario
ENZO JANNACCI VENGO ANCH'IO
Regia di: Giorgio VERDELLI
Prodotto da: Sudovest Produzioni e Indigo Film

IO NOI E GABER
Regia di: Riccardo MILANI
Prodotto da: ATOMIC

LAGGIÙ QUALCUNO MI AMA
Regia di: Mario MARTONE
Prodotto da: INDIANA PRODUCTION, VISION DISTRIBUTION e MEDUSA FILM, in collaborazione con SKY

MUR
Regia di: Kasia SMUTNIAK
Prodotto da: Fandango in associazione con Luce Cinecittà

ROMA, SANTA E DANNATA
Regia di: Roberto D’AGOSTINO - Marco GIUSTI - Daniele CIPRÌ
Prodotto da: THE APARTMENT, società del gruppo FREMANTLE, e KAVAC FILM con RAI CINEMA



Miglior cortometraggio
ASTERIÓN
Regia di: Francesco MONTAGNER
FOTO DI GRUPPO
Regia di: Tommaso FRANGINI
IN QUANTO A NOI
Regia di: Simone MASSI
THE MEATSELLER
Regia di: Margherita GIUSTI
WE SHOULD ALL BE FUTURISTS
Regia di: Angela NORELLI



Il premio al miglior cortometraggio viene assegnato da una commissione composta da Domenico Dinoia, Mauro Donzelli, Marzia Gandolfi, Francesco Giai Via, Paola Jacobbi, Maria Grazia Mattei, Claudia Panzica, Marina Sanna, Maria Carolina Terzi.

Il miglior cortometraggio Premio David di Donatello 2024 è: THE MEATSELLER di Margherita Giusti



Miglior film internazionale
ANATOMIA DI UNA CADUTA
Justine TRIET
AS BESTAS
Rodrigo SOROGOYEN
FOGLIE AL VENTO - Kuolleet lehdet
Aki KAURISMAKI
KILLERS OF THE FLOWER MOON
Martin SCORSESE
OPPENHEIMER
Christopher NOLAN


David giovani
C'E' ANCORA DOMANI
Regia di: Paola CORTELLESI
COMANDANTE
Regia di: Edoardo DE ANGELIS
IO CAPITANO
Regia di: Matteo GARRONE
L'ULTIMA VOLTA CHE SIAMO STATI BAMBINI
Regia di: Claudio BISIO
STRANIZZA D'AMURI
Regia di: Giuseppe FIORELLO



Il Premio David Giovani viene assegnato da una giuria nazionale di studenti degli ultimi due anni di corso delle scuole secondarie di II grado.