documentari
ISCRITTI PER LE SELEZIONI 2020

Una donna, poco più di un nome
In concorso nell'anno 2020
Durata 83'
Distribuzione Associazione Arte Virale
Regista Ornella Grassi
Produttore Associazione culturale Il colibrì
Sinossi Enrica Calabresi è una scienziata ebrea. Una grande scienziata. Una zoologa che si laurea giovanissima e lavora prima alla Specola e poi all'università di agraria di Pisa. Nata nei primi anni del 900, quando di donne all'università ce n'erano assai poche riesce a diventare segretario della società entomologica italiana. Donna colta. Pubblica anche in inglese e conosce il francese e il tedesco. Tra le sue allieve anche Margherita Hack che la ricorda nella sua autobiografia. Ma ci sono due guerre a mettersi in mezzo. La prima dove perde il fidanzato, Giovanni De Gasperi, speleologo , botanico, esploratore ( terra del fuoco) che come lei frequenta la Specola che muore nel 1916 e che porterà alla prima crisi. Enrica lascia l'università per due anni e va a fare l'infermiera al fronte. E poi la seconda con le leggi razziali. Sbattuta fuori dall'università insegnerà alla scuola ebraica di via Farini. Rifiuterà sempre di nascondersi anche perché non vuole che altri rischino la vita per lei.