BIOGRAFIA PIERA DETASSIS
Presidente e Direttore Artistico DELL'ACCADEMIA DEL CINEMA ITALIANO- PREMI DAVID DI DONATELLO


Piera Detassis percepisce un compenso quale Direttore Artistico dell'Accademia del Cinema Italiano - Premi David di Donatello.
Compenso pari a euro 80.000,00 - lordi annui.


Nome PIERA DETASSIS
Nazionalità Italiana
Data di nascita TRENTO 09 DICEMBRE 1952
Madrelingua ITALIANO
Altre Lingue INGLESE E FRANCESE
Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione LAUREA IN STORIA E CRITICA DEL CINEMA PRESSO LA FACOLTA’ DI LETTERE E FILOSOFIA DELL ’UNIVERSITA’ DI PADOVA/VERONA CON TESI SULL’ESTETICA CINEMATOGRAFICA DI GALVANO DELLA VOLPE (RELATORE PROF. GIAN PIERO BRUNETTA).
BORSA DI STUDIO IN STORIA E CRITICA DEL CINEMA A PARIGI.

GIORNALISTA PROFESSIONISTA

DIRETTORE DELLA RIVISTA CIAK (DAL 1997) DI CUI È STATA PRECEDENTEMENTE REDATTORE ORDINARIO E INVIATO SPECIALE.
DIRIGE E ORGANIZZA DAL 2006 “CIAK IN MOSTRA “ IL DAILY UFFICIALE DELLA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA.

DAL 2006 AL 2008 E’ STATA DIRETTORE DELLA SEZIONE “PREMIERE ” DELLA FESTA DEL CINEMA DI ROMA, POI, DAL 2008 AL 2011, DIRETTORE ARTISTICO DELLA MANIFESTAZIONE.
DAL 2015 PRESIDENTE FONDAZIONE CINEMA PER ROMA E , PER UN’EDIZIONE, COORDINATORE ARTISTICO DEL ROMA FICTION FEST.

RESPONSABILE DEL FESTIVAL DEL CINEMA DI TAVOLARA (DAL 1990).
HA TENUTO LABORATORI DI CRITICA CINEMATOGRAFICA AL DAMS, nelle sedi di GORIZIA e ROMA (2000-2016).
NEL 2016 ORGANIZZA “MAESTRI ALLA REGGIA ” SERIE DI INCONTRI CON GRANDI REGISTI NELLA CAPPELLA PALATINA DELLA REGGIA DI CASERTA.

FIN DALLA NASCITA (2010) DI “CINE’, LE GIORNATE PROFESSIONALI DEL CINEMA DI RICCIONE ” SI E’ OCCUPATA DELLA SERATA DI PREMIAZIONE , I CINECIAK D ’ORO ALLA COMMEDIA , SPIN OFF ESTIVO DEL PIÙ CONSOLIDATO CIAK D ’ORO I SOLI PREMI POPOLARI , VOTATI DAI LETTORI DELLA RIVISTA , AL CINEMA ITALIANO.
COLLABORA CON RAI1 PER LA RUBRICA “IL CINEMATOGRAFO ”.
NEL 2015-2016 partecipa OGNI GIOVEDÌ SU RADIO 2 alla TRASMISSIONE “NON È UN PAESE PER GIOVANI”. CURA RUBRICHE DI CINEMA IN VIDEO PER RAI MOVIE E IRIS.

DAL 1994 AL 2014 HA CURATO LA RUBRICA DI CRITICA CINEMATOGRAFICA PER IL SETTIMANALE PANORAMA .
DAL 2014 ORGANIZZA LA PARTE OSPITI - CINEMA PER IL TOUR “PANORAMA D’ ITALIA”.
E’ BLOGGER DI “HUFFINGTON POST ITALIA”.
DAL 2013 AL 2014 RESPONSABILE INCONTRI CINEMATOGRAFICI DELLA VERSILIANA.
DAL 2012 AL 2016 È LA CONDUTTRICE - INTERVISTATRICE DEL PREMIO FONDAZIONE CARLA FENDI AL FESTIVAL DI SPOLETO.
NEL 2012 - 2013 ORGANIZZATRICE DELLA TERRAZZA DISARONNO ALLA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA.
NEL 2012 - 2013 ORGANIZZA IL LABORATORIO - SCUOLA DI CINEMA “FILM FACTORY” INSIEME A SILVIO SOLDINI.
FA PARTE DELLA FONDAZIONE VIRNI LISI CHE ORGANIZZA OGNI ANNO IL PREMIO DEDICATO ALL’ATTRICE SCOMPARSA.
DAL 2011 COLLABORA CON LA FONDAZIONE LELIO LUTTAZZI CON SCRITTI INTRODUTTIVI ALLE OPERE LETTERARIE, MUSICALI E CINEMATOGRAFICHE.
PRESENTAZIONI FILM, RASSEGNE E MOSTRE.
NEL 2001 FA PARTE DELLA GIURIA UFFICIALE DELLA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA.

DAL 1985 AL 1988 COLLABORA COME RESPONSABILE PRESSO L ’UFFICIO CINEMA DEL COMUNE DI MODENA ORGANIZZANDO L ’ATTIVITÀ DI TRE SALE, VARI EVENTI, RASSEGNE E UNA SCUOLA DI CINEMA DIRETTA DA NANNI MORETTI.
COME GIORNALISTA DEBUTTA AGLI INIZI DEGLI ANNI ’80 COLLABORANDO ALLE PAGINE CULTURALI E SPETTACOLO DE : L’ARENA , L’UNITÀ , IL MANIFESTO. NEGLI ANNI ’70 PARTECIPA ALL ’AVVENTURA DELLA RIVISTA BOLOGNESE “CINEMA & CINEMA” E SCRIVE SAGGI E ARTICOLI PER LE MAGGIORI TESTATE SPECIALIZZATE , DA “POSITIF ” A “ALFABETA”.
DALLA META’ DEGLI ANNI ‘70 E’ STATA INSEGNANTE DI LINGUA E LETTERATURA ITALIANA PRESSO VARI ISTITUTI MEDI E SUPERIORI E RICERCATRICE PRESSO L’UNIVERSITÀ DI VERONA PER LE CATTEDRE DI ESTETICA E STORIA E CRITICA DEL CINEMA .
NEL 1977/78 TITOLARE DI BORSA DI STUDIO ALL ’UNIVERSITÀ DI PARIGI - VINCENNES IN STORIA E CRITICA DEL CINEMA .

HA COLLABORATO CON LE PRINCIPALI TESTATE GIORNALISTICHE E TELEVISIVE ITALIANE ED EUROPEE.
NEGLI ANNI ’90 COLLABORA A TELE + SIA COME AUTORE CHE COME CONDUTTORE.
E’ STATA MEMBRO DELLA COMMISSIONE DI SELEZIONE DELLA SETTIMANA DELLA CRITICA DI VENEZIA.

LA SUA RETROSPETTIVA “20 ITALIAN LEADING LADIES ” ACCOMPAGNATA DAL VOLUME OMONIMO EDITO DA CINECITTÀ È STATA PRESENTATA IN TUTTO IL MONDO.

AUTRICE DI MOLTI SAGGI E VOLUMI, TRA CUI: “SEQUENZA SEGRETA” PER FELTRINELLI , “ALAIN TANNER” PER IL CASTORO, “IL CINEMA DI ANTONIO PIETRANGELI“ PER LE EDIZIONI MARSILIO, “LAMERICA” CON GIANNI AMELIO per EINAUDI, IL LIBRO “CARO DIARIO” CON NANNI MORETTI, “ANTONIO PIETRANGELI, IL REGISTA CHE AMAVA LE DONNE” (2015) PER LE EDIZIONI SABINAE.
PER FONDAZIONE CARLA FENDI HA CURATO CON NATALIA ASPESI E QUIRINO CONTI IL VOLUME DEDICATO AL RESTAURO DI “GRUPPO DI FAMIGLIA IN UN INTERNO ” DI LUCHINO VISCONTI E LE INTERVISTE CONTENUTE NEL DOCUMENTARIO SUL FILM.
E' EDITORIALISTA DI “LA NUOVA ANTOLOGIA”.
HA INAUGURATO NEL 2017 LA SERIE “NEL PROFONDo DELL'IMMAGINE - LE LEZiONI DI CINEMA DI PIERA DETASSIS" alla prestigiosa Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma

E’ PRESENTE SUI SOCIAL NETWORK - FACEBOOK-TWITTER-INSTAGRAM.


TORNA INDIETRO