motore di ricerca
schede dei film in concorso ai PREMI DAVID DI DONATELLO

I FIGLI DELLA NOTTE
Codice ISAN 0000-0004-99E5-0000-8-0000-0000-D
Categoria Film italiano
Durata 85'
Distribuzione 01 DISTRIBUTION
Sinossi Giulio è un 17enne di buona famiglia che si ritrova catapultato nell'incubo della solitudine e della rigida disciplina di un collegio per rampolli dell'alta società, una sorta di "prigione dorata" isolata tra le Alpi, dove vengono formati i "dirigenti del futuro": internet imbavagliato, telefono concesso per mezz'ora al giorno, ma quel che è peggio violenze e minacce dai ragazzi più "anziani", nell'apparente accondiscendenza degli adulti. Giulio riesce a sopravvivere grazie all'amicizia con Edoardo, un altro ospite del collegio. I due ragazzi diventano inseparabili e iniziano ad architettare fughe notturne dalla scuola-prigione, verso un luogo proibito nel cuore del bosco, dove conoscono la giovane prostituta Elena. Ma la trasgressione fa parte dell'offerta formativa, il collegio sa tutto del locale e delle uscite notturne, gli educatori, tra cui Mathias, vigilano costantemente, restando nell'ombra...
Regista esordiente Andrea DE SICA
Sceneggiatura originale Andrea DE SICA -- Mariano DI NARDO -- Gloria MALATESTA
Produttore MARTA DONZELLI E GREGORIO PAONESSA PER VIVO FILM CON RAI CINEMA, -- JOSEPH ROUSCHOP E VALÉRIE BOURNONVILLE PER TARANTULA
Attore protagonista Vincenzo CREA -- Ludovico SUCCIO -- Fabrizio RONGIONE
Attrice non protagonista Yuliia SOBOL
Attore non protagonista Luigi BIGNONE -- Pietro MONFREDA
Autore della fotografia Stefano FALIVENE
Musicista Andrea DE SICA -- Leonardo ROSI
Scenografia Dimitri CAPUANI
Costumista Sabine ZAPPITELLI
Truccatore Asmae ALLOUI
Acconciatore Asmae ALLOUI
Montatore Alberto MASI
Suono Presa diretta Antoine VANDENDRIEESSCHE
Microfonista Céline BODSON VERREES
Montaggio Fabien POCHET -- François AUBINET
Creazione suoni Céline BERNARD -- Jean-Louis VIROUX -- Romain DROUILLON
Mix Philippe CHARBONEL
Effetti digitali CHROMATICA -- MIKROS
MOTORE DI RICERCA       TORNA INDIETRO