cortometraggi
in concorso

Lei: l'altro sè
Anno 2018
Durata 3'
Regista CLELIA ANTONIA FACCHINI
Produttore SENTIERI SELVAGGI
Sinossi GAIA sta dipingendo a casa sua, si sporca con un colore che non aveva mai utilizzato, è nel pieno della sua adolescenza quando, finalmente, riesce a conoscere sé stessa. Gaia una ragazza introversa, un po' strana, anche nel modo di dipingere. Utilizza sempre toni scuri e spesso i suoi dipinti non hanno soggetto.Dipinge sempre così, quasi quotidianamente; un giorno però, non è come tutti gli altri, Gaia comincia a dipingere, si blocca davanti alla tela, più volte, le cade la tavolozza, e poi la tela. Guarda il suo dipinto finito, lo firma, non era quello che si aspettava, si innervosisce, giocherella con un tubetto di colore, si sporca.Non si era mai sporcata di un colore acceso, si tocca il volto, si guarda allo specchio, l'azzurro le dona, le sta da incanto. Torna in camera, si cambia, indossa degli abiti diversi, sorride,comincia a dipingere una tela con un'impronta del tutto diversa, colorata, la firma con il nome Max, si sporca di verde, si dipinge sul viso i baffi, l'altro se.